Elezioni politiche 2018 – Tutte le info per il voto all’estero

Elezioni politiche 2018 – Tutte le info per il voto all’estero

Si riportano qui di seguito le recenti disposizoni diramate dalla Farnesina per il voto dei cittadini italiani residenti all’estero o che si trovano temporaneamente all’estero per le prossime elezioni politiche nazionali del 4 marzo 2018. Tutti I dettagli si trovano qui:
http://www.ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/it/informazioni_e_servizi/elezioni-2018.html

Si ricorda che il voto oltre che un dovere è un diritto tutelato dalla Costituzione Italiana e che, in base alla Legge 27 dicembre 2001, n.459, i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste elettorali della circoscrizione estero, possono VOTARE PER POSTA. A tal fine, si raccomanda quindi di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il proprio consolato.

I cittadini italiani residenti all’estero potranno votare via posta per i candidati della circoscrizione estero. Maggiori dettagli su questa pagina:
http://www.ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/it/sala-stampa/dall_ambasciata/2017/12/voto-per-corrispondenza-dei-cittadini.html

In alternativa, i cittadini italiani residenti all’estero possono scegliere di votare in Italia presso il proprio comune, comunicando per iscritto la propria scelta al Consolato entro il giorno 8 gennaio. Ecco il modulo: http://www.ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/resource/doc/2017/12/dgit_02_-_elezioni_2018_-_modulo_opzione.pdf

Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione delle prossime elezioni politiche, ricevono dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare – presso i seggi elettorali in Italia – per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero.

Gli elettori italiani che si trovano temporaneamente all’estero nella data di svolgimento delle elezioni potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero. Per partecipare al voto all’estero, tali elettori dovranno far pervenire AL COMUNE d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione entro il 31 gennaio 2018. Ecco il modulo: http://www.ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/resource/doc/2018/01/modello_opzione_temporanei.pdf